Carrello
Prodotti nel carrello: 0 - €.0.00

RP481G500 - RESINA POLIURETANICA SINTAFOAM 1.1

€.10.90

Il SINTAFOAM é un formulato poliuretanico bicomponente molto fluido, che indurisce a freddo. Viene impiegato per riprodurre piccoli oggetti, per colata su stampi in gomma siliconica.

E' un prodotto dotato di elevata scorrevolezza che riesce a penetrare facilmente anche in spazzi molto stretti, e riproduce fedelmente ogni minimo dettaglio dello stampo. Una volta polimerizzato il SINTAFOAM è irreversibile e assume la compattezza e resistenza all'urto simile all'ABS; non subisce ritiri e può essere successivamente lavorato, verniciato e incollato.

Il SINTAFOAM è un prodotto molto versatile e facile da usare. Con il nuovo tipo 1:1 non occorrono bilance, dosaggio dei componenti si effettua in parti uguali a volume. Il principale impiego del SINTAFOAM è nel settore del modellismo statico. Utilizzando stampi in gomma siliconica, si possono riprodurre una infinità di oggetti, come figurini, artiglierie, fabbricati, ruderi, modelli in scala di auto, navi e aerei.

Di norma il SINTAFOAM viene usato, senza l'aggiunta di altri ingredienti: solo quando si devono riprodurre oggetti di grossa mole, conviene aggiungere delle cariche inerti, come le microsfere, allo scopo di aumentare i volume dell'impasto. riducendo così la quantità di resina senza pregiudicarne la qualità. Con le microsfere cave si ottengono pezzi più leggeri; viceversa con il MARTINAL, che è una carica sferoidale ad alto peso specifico, gli oggetti risultano più pesanti.

Il SINTAFOAM non emana forti odoro, quindi può essere usato anche in casa, con la precauzione di ventilare bene l'ambiente di lavoro e tenere lontano dalla portata dei bambini.

Da inserire:

  • Modello: RP481G500
  • 2 disponibilità in magazzino
  • Prodotto da: Prochima


Prodotto inserito in catalogo mercoledì 03 aprile, 2013.

Amati
Corel
Fengda
Mamoli
Mantua model
Milliput
Mr. Hobby
Panart
Prochima
Proxxon
Sergal
Shesto
Copyright © 2020 313modellismo
Web development by Studiokosmo.com
Back to top